Esame visivo posturale

L’esame Visuo Posturale è un’Analisi Visiva con approccio Multidisciplinare (cioè con la collaborazione di altre figure professionali quali il Medico Oculista, Osteopata, Fisioterapista, Ortodontista, Gnatologo ecc.), e pone particolare attenzione a come la prescrizione possa influenzarla.

Spesso i problemi legati al sistema visivo possono causare disturbi quali cefalee, vertigini, dolori cervicali, mal di schiena e scoliosi.

L’insufficienza di convergenza, il ritardo di convergenza, l’asimmetria di convergenza e i deficit della visione binoculare oltre ad occhiali e lenti con prescrizione o centratura errata, possono alterare la postura e causare uno squilibrio dei muscoli della testa e delle spalle con conseguenti bascule e torsioni che nel tempo possono causare mal di testa oftalmico, alterazioni posturali e problemi cervicali e alla schiena.

La compensazione di tali problemi deve essere affrontata con la giusta prescrizione, la giusta centratura delle lenti oftalmiche sui parametri personali dell’utilizzatore e ove necessario con il Visual Trainig Optometrico.

L’esame Visuo posturale viene completato con la valutazione periodica con Cervical Rom Analyzer, strumento che attraverso una graficizzazione della posizione e estensione del collo nei tre assi di movimento, rende apprezzabili i miglioramenti posturali del soggetto nel tempo.