Non sempre vedere i “famosi 10/10” è sintomo di un sistema visivo in equilibrio.

Mal di testa, lentezza nel passaggio di messa a fuoco dalla visione da vicino a quella da lontano, bruciore, rossore o lacrimazione agli occhi possono essere alcuni dei sintomi di un difetto visivo non compensato.

Avere una visione efficiente significa possedere molte abilità visive e saperle utilizzare al meglio.

Acuità visiva, accomodazione, convergenza, oculomotricità, flessibilità accomodativa, visione stereoscopica, visione periferica sono tutte abilità che il nostro sistema visivo utilizza continuamente.

E’ fondamentale valutarle in sede clinica prima di fornire una prescrizione!

Attraverso l’ analisi delle abilità visive fondamentali l’optometrista determinerà la miglior soluzione al problema visivo.